Skip to content
Approfondimento: Air Force 1 - dropout

Approfondimento: Air Force 1

La scarpa da ginnastica perfetta. La sneaker perfetta deve essere estemporanea, non deve mai passare di moda e deve abbinarsi con stili abbigliamento different. La Nike Air Force 1, soprattutto in bianco, è considerata da molti la sneaker perfetta.

Creazione di un'icona
La Nike Air Force 1 è stata progettata da Bruce Kilgore. È stato il primo tentativo di Kilgore di progettare una scarpa da basket. L'ormai iconica Air Force 1 ha debuttato sugli scaffali nel 1982. Nike Air Force 1 prende il nome dall'aereo Air Force One su cui viaggia il Presidente degli Stati Uniti.

Realizzata per il parquet
L'Air Force 1 è stata la prima scarpa da basket a utilizzare la tecnologia Nike Air. Ha aperto la strada a una vestibilità morbida, elastica e ammortizzata per il gioco del basket. I giocatori NBA durante i primi anni '80 indossavano la Nike Air Force 1 e hanno contribuito ad alzarne il profilo. Stelle del basket come Moses Malone, Bobby Jones e Jammal Wilkes hanno indossato la scarpa in campo.

Non un successo istantaneo
L'Air Force 1 non è stato un successo immediato o un successo immediato. Solo due anni dopo il loro rilascio originale, Nike voleva interrompere la produzione della scarpa. Quando la notizia che l'Air Force 1 sarebbe stata interrotta, i fan hanno iniziato ad acquistare ogni paio che riuscivano a trovare. Ciò era particolarmente vero sulla costa orientale, dove la Nike Air Force 1 è diventata una sneaker imperdibile.

Collegamento con la musica
La Nike Air Force 1 rimane tutt'ora un punto fermo della moda e una delle scarpe più riconoscibili che Nike abbia mai prodotto. L'Air Force 1 è stato potenziato nella cultura popolare in gran parte grazie al modo in cui è stato abbracciato da rapper e celebrità influenti in tutto il mondo. Intorno ai primi anni 2000, l'Air Force 1 è diventata un punto fermo della moda nell'industria musicale. La Roc-a-Fella Records aveva realizzato un paio personalizzato di Air Force 1 bianche con il logo ricamato dell'etichetta discografica. I più grandi rapper di quell'epoca come Jay Z, Shyne, Nelly, Young Jeezy, Fat Joe e G-Unit non solo indossavano l'Air Force 1, ma le gridavano anche negli album.

Previous article Approfondimento: La rinascita di New Balance