Salta il contenuto
dropout fronte montenapoleone quadrilatero

dropout apre il nuovo negozio nel Quadrilatero della Moda

Dopo aver svelato nuovo logo e brand identity nel Q1 2022, seguito dal lancio della capsule di abbigliamento "Italics" nel maggio 2022, dropout è ora orgogliosa di presentare il suo attesissimo nuovo flagship store di Milano .

Con apertura prevista per l'8 giugno 2022 in Corso Venezia, il nuovo spazio retail offrirà una selezione curata di sneakers e abbigliamento in edizione limitata, nonché un elenco accuratamente selezionato di marchi streetwear europei emergenti, che saranno disponibili esclusivamente da dropout.

“La nostra apertura all'interno del rinomato Quadrilatero è sicuramente motivo di orgoglio ed entusiasmo per noi stessi” afferma Kola Tytler, fondatore e direttore, “e rappresenta un'altra importante affermazione per la cultura streetwear mondiale: quello che inizialmente era uno stile popolare, si sta evolvendo insieme al proprio linguaggio e modalità espressive, allargando sostanziosamente il proprio target di riferimento e divenendo sempre più sinonimo di moda di lusso”.

dropout si unisce alle maison di fama mondiale, come Gucci, Louis Vuitton e Dior, nel quartiere più costoso ed esclusivo della capitale italiana della moda.

“L'apertura del nuovo flagship in una rinomata e importante via dello shopping come Corso Venezia rappresenta un nuovo importante capitolo del percorso di dropout, iniziato solo 4 anni fa”, commenta Federico Pasquetti, fondatore e responsabile delle collaborazioni , "dropout è il primo negozio di rivendita di sneakers indipendente ad apparire nel quadrilatero della moda in mezzo ai giganti del lusso".

Stefano Zeppieri, fondatore e CTO, commenta “Con il nuovo punto vendita situato in una posizione chiave di Milano, grazie al nuovo look e ad un piano di vendita ampliato, puntiamo a portare i nostri prodotti fornendo un’esperienza premium alla sempre crescente clientela.”

Articolo precedente dropout presenta la nuova collezione “Italics”
Articolo successivo Trapstar e Sfera Ebbasta arrivano a dropout